Mini case: connubio di stile e risparmio

In continua crescita di popolarità nell’ultimo decennio, le mini case stanno esplodendo negli Stati Uniti. Il motivo principale risiede nel desiderio di ridurre i costi degli alloggi e delle bollette, e di riappropriarsi della propria vita.

Mentre la metratura media di un appartamento negli USA è intorno ai 300 metri quadri, per chi aderisce al movimento delle mini-case, la riduzione degli spazi non è visto come una rinuncia o un sacrificio, ma un riappropriarsi della propria vita. Una vita più semplice, più completa, a misura di famiglia e amici oltre che una liberazione da mutui e ipoteche e dall’impulso di tenere il passo con gli andamenti della borsa.

Alcuni esempi reali

mini-case-1Per essere più vicino alla nonna, Rebekah Carey, stilista e proprietaria di A & B Creative, e suo marito Alex McNall hanno trasformato il garage della nonna in una dimora accogliente e calda, per se stessi e i tre cani, nel corso di sei mesi.

Sfruttando la loro città natale per i materiali riciclati e una serie di articoli gratuiti abbastanza facili da reperire, la coppia è riuscita a ottenere un drastico cambiamento del loro stile di vita,  trasformando un semplice garage in un fantastico e attrezzatissimo cottage di campagna per soli 2.000 dollari.

Fai un giro intorno a questo piccolo villaggio adorabile in Oregon

 

Facciamo la conoscenza di Zoe, Atticus, Lincoln, Savannah e Scarlett.

No, non sono nomi di  persone, o gatti, o qualsiasi altra creatura vivente.

Si tratta di un gruppo di cinque piccole case, situate a circa 45 minuti fuori Portland, in Oregon, e ognuna ha una personalità distintiva, adatta al suo nome.

Situate nel Mt. Hood Tiny House Village, le abitazioni in miniatura sono state nominate e caratterizzate da Annie Colletti, dai Social Media e Communication Manager a Equity Lifestyle Properties, la società che possiede e gestisce il villaggio, oltre a circa 200 campeggi e resort in tutto il paese. “Abbiamo bungalow, cabine, tende, tutti i tipi di opzioni di noleggio, ma siccome che questo progetto era così diverso, abbiamo pensato che dare alle mini case nomi e personalità, avrebbe aiutato la gente a essere emotivamente coinvolta da queste piccole case”.

Con la loro vicinanza alla città di Portland e la splendida Mt. Hood National Forest, le cinque case, costruite dalla Tumbleweed Tiny House Company, hanno già attirato una serie di coppie e famiglie per una vacanza, dopo l’apertura del weekend del Memorial Day. Molto simile a un campeggio o al parco di un RV o ad un vicolo cieco suburbano, i giardini sono progettati per socializzare con tuoi compagni di vacanza.

“Le case sono a forma a ferro di cavallo, ognuna con un tavolo da pic-nic e una griglia all’esterno, e hanno in comune una fossa per il fuoco nel mezzo, quindi forma un’atmosfera molto sociale” dice Colletti. “I visitatori stanno spesso insieme alla fossa del fuoco e, conoscendosi meglio – organizzano spesso escursioni fra loro.

Se stai pensando di visitare il Pacifico nord-occidentale, fai un giro del villaggio per conoscere Zoe, Atticus, Lincoln, Savannah e Scarlett.

Raccomandazioni: fate attenzione ai nidi di vespe e calabroni quando visitate queste foreste. Calpestare inavvertitamente uno di questi insetti può essere molto pericoloso.