Che aspetto ha il cancro della pelle?

Cos’è il cancro della pelle?

Il cancro della pelle è la crescita incontrollata delle cellule tumorali nella pelle. Se non trattate, con alcuni tipi di cancro della pelle, queste cellule possono diffondersi ad altri organi e tessuti, come i linfonodi e le ossa. Il cancro della pelle è il cancro più comune negli Stati Uniti, che colpisce 1 su 5 americani durante la loro vita, secondo la Skin Cancer Foundation.

Come funziona la tua pelle

La tua pelle funge da barriera per proteggere il tuo corpo da cose come perdita di acqua, batteri e altri contaminanti dannosi. La pelle ha due strati fondamentali: uno strato più profondo e più spesso (il derma) e uno strato esterno (l’epidermide). L’epidermide contiene tre tipi principali di cellule. Lo strato più esterno è composto da cellule squamose, che spariscono e si rovesciano costantemente. Lo strato più profondo è chiamato lo strato basale ed è costituito da cellule basali. Infine, i melanociti sono cellule che producono melanina o il pigmento che determina il colore della pelle. Queste cellule producono più melanina quando si ha più esposizione al sole, provocando un’abbronzatura. Questo è un meccanismo protettivo del tuo corpo, ed è in realtà un segnale che stai ricevendo danni dal sole.

L’epidermide è in costante contatto con l’ambiente. Mentre getta regolarmente le cellule della pelle, può ancora sostenere il danno dal sole, dall’infezione, dai tagli e dalle raschiature. Le cellule della pelle che restano si moltiplicano costantemente per rimpiazzare la pelle sloughed e possono a volte iniziare a replicarsi o moltiplicarsi eccessivamente, creando un tumore cutaneo che può essere benigno o tumore della pelle.

Ecco alcuni tipi comuni di masse cutanee:

Cheratosi attinica

La cheratosi attinica, nota anche come cheratosi solare, appare come una macchia ruvida di colore rosso o rosa sulle aree esposte al sole del corpo. Sono causati dall’esposizione ai raggi UV alla luce del sole. Questa è la forma più comune di precancro e può svilupparsi nel carcinoma a cellule squamose se non trattata.

Carcinoma delle cellule basali

Il carcinoma basocellulare è la forma più comune di cancro della pelle, che comprende circa il 90% di tutti i casi di cancro della pelle. Più comune nella testa e nel collo, il carcinoma a cellule basali è un tumore a crescita lenta che raramente si diffonde ad altre parti del corpo. Di solito si presenta sulla pelle come un dosso rosa rialzato, perlaceo o ceroso, spesso con una fossetta nel mezzo. Può anche apparire traslucido con i vasi sanguigni vicino alla superficie della pelle.

Carcinoma a cellule squamose

Il carcinoma a cellule squamose colpisce le cellule nello strato esterno dell’epidermide. È tipicamente più aggressivo del carcinoma delle cellule basali e può diffondersi ad altre parti del corpo se non trattato. Appare come lesioni cutanee rosse, squamose e ruvide, in genere su aree esposte al sole come le mani, la testa, il collo, le labbra e le orecchie. Patch rosse simili possono essere carcinoma a cellule squamose in situ (malattia di Bowen), la prima forma di cancro a cellule squamose.

Melanoma

Mentre nel complesso meno comune del carcinoma a cellule basali e squamose, il melanoma è di gran lunga il più pericoloso, causando circa il 73 per cento di tutti i decessi correlati al cancro della pelle. Si verifica nei melanociti o nelle cellule della pelle che creano il pigmento. Mentre una talpa è una collezione benigna di melanociti che la maggior parte delle persone ha, si può sospettare un melanoma se una talpa ha:

  • Forma asimmetrica
  • Irregolarità di frontiera
  • Colore non coerente
  • Diametro maggiore di 6 millimetri
  • Dimensione o forma in evoluzione

I quattro principali tipi di melanoma

  • melanoma diffondente superficiale: il tipo più comune di melanoma; le lesioni sono generalmente piatte, di forma irregolare e contengono varie sfumature di nero e marrone; può verificarsi a qualsiasi età
  • melanoma lentigo maligna: di solito colpisce gli anziani; comporta lesioni grandi, piatte, brunastre
  • melanoma nodulare: può essere blu scuro, nero o blu-rossastro, ma può non avere alcun colore; di solito inizia come una patch sollevata
  • melanoma acrale lentiginoso: il tipo meno comune; in genere colpisce i palmi delle mani, le piante dei piedi o sotto le dita e le unghie dei piedi

Sarcoma di Kaposi

Anche se non è considerato un tumore della pelle, il sarcoma di Kaposi è un altro tipo di cancro che comporta lesioni cutanee di colore dal rosso brunastro al blu e che si trovano solitamente sulle gambe e sui piedi. Colpisce le cellule che rivestono i vasi sanguigni vicino alla pelle. Questo tumore è causato da un tipo di virus dell’herpes, tipicamente in pazienti con sistema immunitario indebolito come quelli con AIDS.

Chi è a rischio?

Mentre ci sono diversi tipi di tumori della pelle, la maggior parte condivide gli stessi fattori di rischio, tra cui:

  • esposizione prolungata ai raggi UV trovati alla luce solare
  • avere più di 40 anni
  • avere una storia familiare di tumori della pelle
  • avere una carnagione chiara
  • avendo ricevuto un trapianto d’organo

Tuttavia, i giovani o quelli con una carnagione scura possono ancora sviluppare il cancro della pelle.

Ottieni maggiori informazioni

Il cancro della pelle più veloce viene rilevato, migliore è la prospettiva a lungo termine. Controlla la tua pelle regolarmente. Se noti anomalie, consulta un dermatologo per un esame completo. Impara come auto-esaminare la tua pelle.

Misure preventive, come indossare la protezione solare o limitare il tempo al sole, sono la migliore protezione contro tutti i tipi di cancro della pelle.